La coltivazione    NATURALE   SINEDINA
L'unione di due grandi tipi di coltivazioni Naturali:   SINERGICO (Emilia hazelip) e BIO-DINAMICO (Rudolf Stainer)

La nostra azienda è situata vicino al mare nella Costa Orientale della Sardegna. Tutto l’anno ci prendiamo cura del frutteto, oliveto e dell’orto applicando la nostra conoscenza di permacultura (nessun: concime, antiparassitario o trattamenti chimici).

Nel 2010 ho iniziato a coltivare con il metodo Sinergico, nel 2014 ho inserito nei bancali Sinergici delle lavorazioni BioDinamiche, questo per rendere ancora più semplice la coltivazione, e così è iniziato il mio metodo SINEDINA (Sinergico dolce, l'unione dei due grandi sistemi Naturali:  di Emilia Hazalip e di Rudolf Stainer). Questo senza trascurare il metodo tradizionale, che per alcune coltivazioni resta indispensabile.

Coltiviamo perchè la terra soddisfa l'anima e la creatività libera la mente.

La mia azienda è di 7000 mq. All'interno del lotto è stato edificato un piccolo residence di 10 posti letto.

I nostri clienti hanno la possibilità di usare la propria cucina personale per preparare liberamente i propri pasti con le nostre verdure, che diamo gratuitamente.

 A un Km. abbiamo due spiagge con sabbia finissima con fondale basso per gli amanti del mare, ideale per famiglie che hanno bambini e vogliono tranquillità e sicurezza.

Metodo   SINEDINA

                     
I  BANCALI

I bancali non sono altro che delle strutture per inalzare la terra da coltivare. La terra all'interno non viene lavorata mai.
Nella 1° foto è indicato il bancale più semplice, telo bloccato da delle canne.
nella 2° e 3° foto il bancale è stato eseguito con tavole, questo permette altezze superiori e una lavorazione più semplice.

Quì i bancali sono stati eseguiti in un ambiente protetto.

All'interno del bancale non si devono fare coltivazioni monoculturali, le piantine assorbirebbero la stessa sostanza, impoverendo il bancale.

Il sistema, oltre essere comodo da seguire, è altamente produttivo.